lunedì 11 gennaio 2010

Ritratti a matita

Ciao a tutti!
Allora ...avete passato buone feste? Spero di si! :)
Oggi vi mostro due ritratti che mi hanno commissionato da fare a matita ed era da tanto che non ne realizzavo uno, 2 o 3 anni, alcuni li potete vedere se andate indietro nel tempo su questo blog cliccando qui!
Per questi due ho sfumato di volta in volta la grafite messa sul foglio con leggeri passaggi di tratteggio, è la prima volta che provo questa tecnica e devo dire che occorre molto tempo e pazienza ma il risultato è buono, chi la sa usare bene riesce ad ottenere una copia perfetta di una foto al punto da confonderli!
il che può esser considerato anche inutile ma il gusto di riuscire a riprodurre la realtà così, be', "reale" è unico. Almeno credo ...quando ci riuscirò ve lo farò sapere!
Ho usato fogli di cartoncino ovviamente liscio (cm48x33 per gli sposi e cm33x28 per il primo piano dell'altra coppia); matite 2H, HB,2B e 4B; ovatta.
E' tutto, ciao alla prossima volta!


4 commenti:

Aliex ha detto...

MA DIO CRISTO MAX!!!
MENOMALE CHE C'E' SCRITTO CHE SONO FATTI A MATITA!

maledetto...

karicola ha detto...

O___0 è vero! Max sei il solito odioso ;p
Bravo, naturalmente!!!
e grazie per gli auguri!!!

sara cappoli ha detto...

Max, quelle ke esce dalle tue mani comincia ad essere inquietante ;D

Massimo Travaglini ha detto...

Ragazzi, non so che dire...
grazie mille!!!!! :)